Mi
By the lonely prison wall
La Mi Si7
I heard a young girl calling:
Mi La Si7
«Michael, they are taking you away,
Mi La
for you stole Trevelyan’s corn,
Do#m Si
so the young might see the morn,
Fa#m Si7 Mi
now a prison ship lies waiting in the bay».

MiLa Mi Do#m
Low lie the fields of Athenry,
Mi
where once we watched
Si7
the small free birds fly.
Mi La
Our love was on the wing,
Do#m Si
we had dreams and songs to sing,
Fa#m Si7 Mi
it’s so loney round the elds of Athenry.

By a lonely lonely harbour wall
I heard a young man calling:
«Nothing matters Mary when you’re free,
‘gainst the Famine and the Crown,
I rebelled, they ran me down,
now you must raise our child with dignity».

Low lie the fields of Athenry…

By a lonely harbour wall
they watched the last star falling
and that prison ship sailed out against the sky.
Sure they’ll wait and hope and pray,
for their love in Botany Bay.
It’s so lonely round the fields of Athenry.

Traduzione
Vicino al muro della prigione sentii la voce di una ragazza che chiamava: «Michael, ti portano via! Hai rubato il grando a Trevelyan per dare da mangiare ai nostri figlioli e ora una nave ti aspetta nella baia per portarti via». // I campi di Athenry si estendono nella pianura dove una volta guardavamo volare liberi gli uccelli, il nostro amore aveva preso il volo, cantavamo, sognavamo, ora come mi sento solo nei campi di Athenry. // Vicino al muro della prigione sentii la voce di un uomo che chiamava: «Mary, non importa quello che ti fanno quando sei liberi, mi sono ribellato alla carestia e al re, mi hanno preso e ora dei crescere tu i nostri figli con dignità». // Vicino al muro del molo guardano l’ultima stella cadere, e quella nave salpò verso l’orizzonte. Certo, aspetteranno, spereranno e pregheranno per il loro amore nella Botany Bay (la baia di Sidney, ndr). Ora come ci si sente soli nei campi di Athenry