Sulla strada del Monte Pasubio
Bom borombom bom bom borombom.
Lenta sale una lunga colonna
Bom borombom bom bom borombom.
L’è la marcia di chi non torna
de chi se ferma a morir lassù.

Ma gli Alpini non hanno paura!
Bom borombom bom bom borombom.

Su la cima del Monte Pasubio
Bom borombom bom bom borombom.
Soto i denti che ze ‘na miniera
Bom borombom bom bom borombom.
Ze i Alpini che scava e spera
de ritornare a trovar l’amor.

Ma gli Alpini non hanno paura!
Bom borombom bom bom borombom.

Su la strada del Monte Pasubio
Bom borombom bom bom borombom.
Ze rimasta soltanto ‘na croce
Bom borombom bom bom borombom.
No se sente mai più ‘na vose
ma solo il vento che basa i fior.

Ma gli Alpini non hanno paura
Bom borombom bom bom borombom.
Ma gli Alpini non hanno paura
Bom borombom bom bom borombà!